< Clienti

Alì supermercati

DOVE C’È IL BUONO È PIÙ
FACILE DAR SPAZIO AL BENE.

Provate a entrare in un supermercato Alì. Quello che salta immediatamente agli occhi è il calore umano, la familiarità tra dipendenti e clienti, la gentilezza con cui si viene accolti. Perché per Alì è importante, anzi, fondamentale, creare un rapporto di completa fiducia con i consumatori. Lo fa con la qualità dei prodotti, quindi con il buono, e anche con una presenza attiva sul territorio, stimolando iniziative e partecipando ad azioni che hanno come obiettivo il sostegno sociale, quindi il bene. Beh, con un brief così la campagna è nata quasi spontaneamente.
Il titolo non poteva che essere: Dal buono nasce il bene. E così è stato. Lo abbiamo detto su tutti i media, dalla tv alla radio, alla stampa, alle affissioni. E siamo felici di averlo fatto, perché pubblicizzare chi fa del bene è sempre una buona cosa.

Non volevamo parlare di qualità e prezzi, che sono il nostro patrimonio riconosciuto. Volevamo dire di più, far capire a tutti quanto è importante partecipare ad azioni che hanno il bene comune come fine. Ci siamo riusciti? Io credo proprio di sì. Massimo Benetton - Responsabile marketing supermercati Alì
Con leggerezza e con un po’ di ironia, dal buono nasce il bene anche in radio.
SPOT
La campagna ”Alì. dal buono nasce il bene” ha vinto il premio Italia che comunica - Unicom