DA GUTENBERG A ZUCKERBERG E OLTRE.

Convegno dedicato al cambiamento promosso da A+B Comunicazione, la nuova agenzia nata dall’unione di Aquattroadv e Beezadv.

I professionisti del marketing e della comunicazione del Nord Est si sono incontrati a Padova martedì 4 giugno nella sede di A+B Comunicazione per discutere e approfondire un tema di grande importanza per chiunque si occupi di pubblicità: come affrontare il cambiamento nell’era del cambiamento?

Paolo Iabichino
Ospite d’onore Paolo Iabichino, già direttore creativo in Ogilvy e autore di saggi sulla comunicazione come “Invertising” e “Scripta volant”. Iabichino ha condotto l’uditorio “dal brand positioning alle prese di posizione”, evidenziando come il cambiamento principale riguardi l’interlocuzione con il pubblico.
Pubblico, non target, perché a differenza del target, il pubblico ha anima, si entusiasma, sostiene dei valori, e la marca può e deve entrare in intima sintonia con quei valori, prendendo posizione e difendendo, addirittura diffondendolo, quel “comune sentire”.
RELATORI Francesco Benvin
Direttore marketing di Schüco
Stefano Carosio
Direttore generale di Unismart
Andrea Ghirlanda
Consulente marketing di Forno d’Asolo e Italia Zuccheri
Giovanni Carli
Direttore commerciale di DMO
Sandra Varaschin
Responsabile marketing dell’Albergo Diffuso Sauris

TAVOLA ROTONDA

Il convegno è poi proseguito con un’animata tavola rotonda a cui hanno partecipato Francesco Benvin, direttore marketing di Schüco, Stefano Carosio, direttore generale di Unismart, Andrea Ghirlanda, consulente marketing di Forno d’Asolo e Italia Zuccheri, Giovanni Carli, direttore commerciale di DMO, Sandra Varaschin, responsabile marketing dell’Albergo Diffuso Sauris. E qui il cambiamento si è concretizzato, attraverso le esperienze dirette di chi si confronta ogni giorno con il pubblico e con i suoi nuovi comportamenti.

Ma non tutto è cambiamento: alla fine dell’incontro, come da tradizione musica dal vivo,
chiacchiere e prosecco hanno accompagnato gli ospiti fino a sera.

Perché cambiare quello che è già perfetto?

Se vuoi approfondire il tema del cambiamento contattaci, ne parleremo insieme.
Contattaci